Liguria – Cinque Terre e dintorni

Una fantastica avventura per il Golfo dei Poeti, immersi tra borghi fantastici e parchi naturali incontaminati.
Un viaggio all’insegna della scoperta sia dei luoghi che dei piatti tipici del posto.

Le Cinque Terre – 28 Aprile – 1 Maggio//LoGnomoViaggiatore in Liguria.

4 giorni in giro per un totale di 46Km percorsi tra le seguenti località…

La Spezia – Riomaggiore – Manarola – Corniglia – Vernazza – Monterosso al Mare – Portovenere – Levanto – Santa Margherita Ligure – Portofino.
#lognomoviaggiatore

Una fantastica avventura per il Golfo dei Poeti, immersi tra borghi fantastici e parchi naturali incontaminati.
Un viaggio all’insegna della scoperta sia dei luoghi che dei piatti tipici del posto.

46km percorsi tra le fantastiche realtà liguri, partendo da La Spezia fino a raggiungere Portofino in provincia di Genova.
Il tempo è stato favorevole soprattutto durante la visita nelle 5 terre, poi nei giorni seguenti è peggiorato fino a piovere praticamente l’ultimo giorno di permanenza.

Ci ha accompagnato in questa avventura un enorme presenza di turisti provenienti da tutta Europa.
Siccome l’afflusso turistico è stato molto elevato, purtroppo si son verificati dei piccoli imprevisti dovuti a ritardi e lunghissime file, ma alla fine ne è valsa la pena.

Storia
I primi documenti storici sulle 5 Terre risalgono all’XI secolo. Sorsero prima Monterosso e Vernazza mentre gli altri borghi nacquero più tardi, sotto l’egemonia militare e politica di Genova. Nel XVI secolo, per contrastare gli attacchi dei turchi, gli abitanti rafforzarono le vecchie fortificazioni e costruirono nuove torri di difesa. A partire dal Seicento le 5 Terre conobbero un declino che si invertì solo nel XIX secolo, grazie alla costruzione dell’Arsenale Militare di La Spezia e alla realizzazione della linea ferroviaria tra Genova e il capoluogo.
Fonte notizia: Cinqueterre.it

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.